vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Acustica edilizia

Progettazione e studio dell'isolamento acustico degli edifici.

Presso il Laboratorio di Acustica edilizia viene svolta attività di ricerca di base ed applicata sulle prestazioni acustiche dei sistemi edilizi. Il Laboratorio dispone di camere per prove a norma UNI EN ISO 10140 dell’isolamento acustico e del rumore di calpestio. E’ possibile valutare anche l’entità della trasmissione laterale al fine di stimare le reali prestazioni in opera dei componenti edilizi.

 

 

Isolamento acustico degli edifici e dei componenti edilizi

Presso le camere di prova del laboratorio di acustica è possibile determinare il potere fonoisolante di strutture edilizie, rivestimenti, controplaccaggi e piccoli elementi in accordo con le norme Uni EN ISO 10140. E’ possibile inoltre caratterizzare l’isolamento acustico dei materiali resilienti utilizzati per la realizzazione dei massetti galleggianti per la riduzione dei rumori impattivi.

Trasmissione laterale attraverso le strutture

Le prestazioni di isolamento acustico in opera di partizioni orizzontali e verticali possono risultare fortemente ridotte rispetto ai valori di laboratorio a causa degli effetti di trasmissione laterale che dipendono dal tipo di giunto e di struttura a cui il divisorio è collegato. All’interno delle camere di prova è possibile realizzare alcune tipologie di giunti strutturali, per poter determinare l’indice di riduzione delle vibrazione, dato necessario da utilizzare nei modelli per il calcolo previsionale dei requisiti acustici passivi di un edificio.

Classificazione acustica degli edifici

La determinazione più affidabile dei requisiti acustici passivi degli edifici si basa sulle misurazioni in opera ad edificio finito, conformemente alle note norme UNI EN ISO di settore.  A prescindere dai limiti previsti dal  D.P.C.M. 5/12/1997, nel 2010 è stata pubblicata la norma UNI 11367 per la classificazione acustica degli edifici.  La norma definisce, in riferimento ad alcuni requisiti acustici prestazionali degli edifici, i criteri per la loro misurazione e valutazione. Su tale base la norma stabilisce inoltre una classificazione acustica (in riferimento ad ognuno dei requisiti), per l’intera unità immobiliare. Lo scopo della classificazione è quello di attribuire una classe acustica all’edificio strettamente connessa ad un giudizio qualitativo della stessa. Il centro di ricerca redige e la classificazione acustica di edifici o unità immobiliari.

Galleria di immagini

Vedi anche

Acustica edilizia
Consulenze